Steve Dillon

Comics through the Eyes of an Englishman

CArt Gallery – 1 aprile/4 maggio 2023

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Biography

Nato a Londra ma cresciuto a Luton, Bedfordshire, iniziò presto a lavorare nel campo dei fumetti esordendo per la Marvel UK, filiale britannica della Marvel Comics, all’età di appena 16 anni disegnando per la serie Hulk Weekly. Ha disegnato anche per Doctor Who Magazine e Warriors prima di iniziare la fruttuosa collaborazione con l’irlandese Garth Ennis illustrando Hellblazer e Preacher pubblicate per la Vertigo, un’etichetta della DC Comics.

Insieme a Brett Ewins, Dillon ha fondato la rivista comica Deadline nel 1988, che è continuata per altri sette anni e ha contribuito a sostenere giovani artisti underground, come Jamie Hewlett.

È poi passato alla Marvel e sempre con Ennis ha firmato The Punisher i cui testi sono poi passati a Jason Aaron. In seguito, ha illustrato la serie Wolverine: Origins assieme a Daniel Way. Fra i suoi ultimi lavori c’è stato Thunderbolts, sempre con Way.

Il 22 ottobre 2016 il fratello Glyn, su Twitter, dà la notizia della morte di Dillon

I Nostri Suggerimenti

advertisement

Shopping Cart