Original Comic Art & Illustration Gallery

Richiesta Commissions

Spesso ci si trova a desiderare un pezzo particolare realizzato da uno dei nostri Artisti preferiti che, però, quest'ultimo non ha mai disegnato: è qui che nascono le Commissioni (in inglese "Commissions"), richieste particolari che un appassionato inoltra all'Artista del caso dettagliando ambientazioni, personaggi, formato e quant'altro necessario a far sì che il proprio sogno possa realizzarsi.

Gli Artisti prescelti a volte sono disposti a soddisfare tali richieste ma, spesso, non sono in grado di farlo a causa degli impegni pressanti; frequentemente, inoltre, non si ha modo di contattare il Disegnatore scelto in quanto non presente su Internet o nelle varie Mostre di settore.

La Cart Gallery, vista la peculiarità del proprio lavoro, è in contatto con moltissimi Artisti italiani e stranieri ed è quindi in grado di fungere da "trade union" fra il Collezionista e l'Artista per chiudere il cerchio ed ottenere la tanto agognata Opera d'Arte su misura.

In questa pagina, quindi, inseriremo il nome degli Artisti che ci hanno autorizzato a fungere da loro intermediari per la raccolta delle richieste di Commissioni: è sufficiente che voi ci mandiate una mail all'indirizzo info@cart-gallery.com indicandoci i dettagli di quello che desiderate ed il nome dell'Artista scelto e sarà nostra cura contattarvi per darvi tutte le informazioni del caso.

Inviandoci le vostre richieste acconsentite espressamente al Trattamento ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

Gli Artisti

Qui a fianco potete vedere la lista (sempre in aggiornamento) degli Artisti per i quali la CArt è autorizzata a richiedere Commissions ed una loro breve biografia: se desiderate avere un'Opera di qualcuno non presente nella lista ditecelo comunque e vedremo se sarà possibile riuscire ad aiutarvi.

Andrea Domestici

Comincia a lavorare nel mondo dell'editoria nel 1984, collaborando con le Edizioni Cioè. Nel 1987 esce in edicola fondando il mensile Crak il rompimonotonia. Dal 1990 al 1993 è responsabile artistico del settimanale Tiramolla. Crea, assieme a Lorenzo Bartoli, Arthur King. Il mensile dedicato al personaggio esce nelle edicole a partire dal 1993, continuando le pubblicazioni fino al 1997.

Alla chiusura di AK, assieme alla moglie Serena Guidobaldi si dedica al progetto dei Movie Comics. Il progetto dei Movie Comics prevede che degli attori, alcuni dei quali sono personaggi fittizi quali Alessio Trincia e Raoul Raccapriccio da lui creati, "recitino" assieme a personaggi reali. I personaggi fittizi vengono quindi disegnati nel loro ruolo (che dipende dal fumetto), a fianco ai personaggi reali che danno la loro disponibilità, fra i quali ci sono Ramona Badescu, Little Tony, Frankie HI-NRG MC e molti altri.

Sempre nell'ambito del progetto Movie Comics, dal 1997 al 2000 pubblica gli albi della saga fantasy comica Arethel, su testi di Guidobaldi.

Si dedica quindi a delle collaborazioni con gli enti pubblici e la RAI. Nel 2002 crea Pino il Pinguino e le sue animazioni per il Dipartimento della Funzione Pubblica dedicato ai bambini. Nel 2003 è la volta di Sketch, mascotte del programma Daily Strip su Raisat Ragazzi a cui segue la serie Sara, Pol e suo fratello per RaiTre.

Nel 2009 esce in Francia L'enfant des moucherons (Il bambino dei moschini), fumetto realizzato su testi di Paolo Di Orazio. Da settembre 2012 l'opera è pubblicata a puntate nella rivista per ragazzi The Garfield show.

Nel 2011 torna in edicola con la serie Wow, pubblicata sulla rivista settimanale Skorpio della Editoriale Aurea, su testi di Bartoli. Nel 2011 segue un mensile da edicola creato con Bartoli, Alice Dark.

Dal 2012 è tra gli autori del settimanale di satira Il ruvido. Nello stesso anno esce, su testi di Serena Guidobaldi, la graphic novel "Autopsia Psicologica".

il-bambino-dei-moschini-cover-italiana

il-bambino-dei-moschini-tav-014

Alessio Fortunato

E' nato nel 1968 a Trossingen, in Germania. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Bari, scuola di scenografia, discutendo la tesi sul Cinema Espressionista Tedesco. Nel 1995 vince il concorso per giovani disegnatori di Expocomics di Bari ed inizia a collaborare in una fanzine di fumetti di Trani intitolata Epic!, per la quale disegna una miniseria dal titolo Città Oscura.

Nello stesso anno esordisce per la casa editrice Liberty di Ade Capone con Erinni Atto Zero. Con le sceneggiature di Ade Capone, Alessio Fortunato disegna, ancora per la Liberty, Kor One Atto Zero, Il Potere e la Gloria (episodi 4-5-6 ed epilogo finale) ed Erinni Streep. Nel 1997 esordisce alla Star Comics con una storia di Lazarus Ledd per il decennale della casa editrice. L’anno successivo entra nello staff regolare di Lazarus Ledd e per il fumetto di punta dell’editore umbro pubblicherà 10 albi. Nel 2003 diventa parte del team di disegnatori della serie dell’Eura Editoriale John Doe. Sempre per l’Eura disegna i numeri 4 e 20 della miniserie Detective Dante e numerose storie della serie Trapassati Inc., oltre a storie brevi e liberi per le riviste Skorpio e Lanciostory. Per le Edizioni Arcadia disegna nel 2007 l’albo d’esordio di Maisha.


Attualmente fa parte dello staff dei disegnatori di Dampyr, per la Sergio Bonelli Editore e sta realizzando i disegni di una serie western-steampunk, scritta dal duo Di Virgilio-Morando, per i settimanali Aurea.

Simone Gabrielli

Classe ’81, nasce a Bracciano, ma presto si stabilisce a Roma. Fin da piccolo è appassionato di disegno e animazione. Frequenta la facoltà di Fisica presso l’Università La Sapienza di Roma, e contemporaneamente decide di assecondare la passione latente per il disegno iscrivendosi alla Scuola Romana dei Fumetti.

Nei primi mesi del 2006 si presentano le prime occasioni di poter fare del disegno un mestiere. Dopo la felice esperienza del concorso “Lanciano nel fumetto”, infatti, disegna tavole di prova per la Marvel Italia, e trova un contatto con il GGstudio, per il quale realizza altre tavole di prova con felici esiti. Nel gennaio 2007 realizza anche un’illustrazione per la serie americana Hack / Slash edita dalla casa editrice Devil’s Due Publishing.

Dopo Lucca Comics & Games 2007, inizia altre collaborazioni con Buena Vista Entertainment per la campagna promozionale del film Enchanted, con la Margaret Weis Production per Dragonlance - Dragons of Spring, miniserie a fumetti scritta da Tim Seeley, e con le Edizioni Arcadia. Ha realizzato i Tarocchi dell'Attrazione per le Edizioni Lo Scarabeo.

Fabrizio Galliccia

Nasce a Marino (Roma) il 22/12/1979. Dal 1999 lavora nel settore grafico e artistico per aziende e privati. Dal 2000 espone in mostre personali e collettive sia in Italia che all’estero. Tra il 2001 e il 2004 esperienze nell’autoproduzione come disegnatore e illustratore. Nel 2003 realizza copertine e fumetti per la rivista “Quit”. Dal 2004 organizza e gestisce corsi di disegno e fumetto in scuole e associazioni culturali. Tra il 2004 e il 2008 collabora con la SRF per corsi e laboratori. Dal 2008 realizza copertine per dischi e dvd (Kaledon, Raindogs, Vidharr, Sarvipainen, Lea). Dal 2009 collabora con la Aaron Works.

Disegnatore di fumetti, Illustratore e Storyboard artist Realizza storyboard per cortometraggi (3 millesimi di secondo, Spirito d’iniziativa), medio metraggi (Amigdala) e pubblicità (De Longhi, Roncato, Sanpellegrino) Cover e art work per dischi e dvd (Kaledon, Raindogs, Vidharr, Sarvepainen, LEA, Francesco La Dolcetta). Collabora con le case editrici Aaron Works (Heavy Bone), 7age (Radairk), Editoriale Aurea (John Doe), Star Comics (The Secret).

Gianluca Garofalo

Nasce il 6 luglio 1968 e frequenta il liceo artistico, continuando ad osservare attentamente il lavoro di suo padre, famoso pittore contemporaneo. A diciotto anni si trasferisce a Perugia per frequentare veterinaria ma dopo cinque anni torna a Roma e si iscrive ad Architettura, continuando a studiare per diventare un illustratore professionista.

Nel 2000 viene selezionato per partecipare alla ILLUSTRATORS EXHIBITION della Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna, sia nella sezione FICTION, che in quella NON FICTION e gli viene assegnata la copertina del catalogo.  Collabora come illustratore con diversi editori, parchi naturali, aziende e studi professionali ed ha lavorato come designer, grafico, e disegnatore CAD in alcuni studi di architettura. Collabora con diverse scuole, tenendo laboratori di percezione visiva, disegno e illustrazione per bambini.

Ha pubblicato e/o pubblica con alcuni dei più importanti editori: Giunti, Giunti Progetti Educativi, Oxford University Press, Dorling Kindersley, Istituto della Enciclopedia Italiana – Treccani, Nord-Sud, Kyowon, Siphano Picture Book, La Margherita , Ars Verlag, T-Scrivo Edizioni, Profil international, DoGi, Friederich Reinhardt Verlag, Založba Kres, Sello Editorial, Lumen Editorial, Sjaloom, Sudamericana.

Ha pubblicato anche per le testate: il Manifesto, TV Sorrisi e Canzoni, Young 18, Tre fate per amiche, Stregatti.

the canterville ghost 3

ein starker freund 2

Luca Maresca

Nato nel 1983, vive e lavora a Salerno. Diplomatosi in "Grafica e Fotografia Pubblicitaria" ha illustrato libri e alcuni inserti per "Il Mattino" di Salerno.

Tre anni alla facoltà di Beni Culturali per poi passare alla facoltà di pittura nell'Accademia di Belle Arti di Napoli. Nel frattempo tenta di sfondare come rockstar. Nel 2008 entra in EURA/Aurea nello staff di John Doe, realizza il numero 69 il numero 3 e il 6 della nuova serie, e un "trapassati" per Skorpio. Contemporaneamente disegna "Dibbuk", un fumetto splatter per la BD.

Nel 2011 entra in Bonelli. Realizza il quinto numero per la nuova miniserie a colori "Orfani" di Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari. Attualmente sta lavorando a una nuova miniserie anch'essa made in Bonelli.

Paolo Mottura

Paolo Mottura (Pinerolo, 26 giugno 1968) ha iniziato a pubblicare con la Disney Italia (allora Arnoldo Mondadori Editore) nel 1989, lavorando da allora su TopolinoMinni & Co.Paperinik e PKNA, nonché per la sezione Disney books. Nel 1998 ha ricevuto il premio Topolino d'oro per la migliore storia Disney del 1997.

Collabora e ha collaborato anche con altri editori e testate, come Il Sole 24 Ore e La Stampa.

Dal 2003 collabora con l'editore francese Les Humanoïdes Associés per il quale disegna la serie Careme con cui si è aggiudicato il premio Albert Uderzo 2005 come «miglior nuovo talento». Dal 2007 inizia una collaborazione con l'editore Soleil per cui pubblica DEUS su testi di Bec/Betbeder, dal 2008 con Dupuis (Redemption).

Nel 2010 ha contribuito a disegnare, con Fabio Celoni, l'adattamento a fumetti del videogioco Epic Mickey sceneggiato dallo statunitense Peter David.

Andrea Parisi

Disegnatore, illustratore, grafico e colorista. Ex allievo della Scuola Romana dei Fumetti e lavorativamente curioso come un cavallo, spazia dal mondo dell’illustrazione editoriale ai fumetti, al character design per animazione, senza tralasciare la grafica e il product design.

Le sue collaborazioni spaziano da case editrici quali Mondadori, Piemme, Soleil, Marvel, Rcs a case produttrici di videogiochi quali Sony-Playstation, Ubisoft e Halifax per arrivare a Barilla e San Carlo.

Il Gruppo dell'Immortale

 

La Gatta

Lucio Parrillo

Negli ultimi dieci anni, ha realizzato numerose copertine per le più importanti case editrici europee ed americane di video games, comics, libri fantasy e giochi di ruolo, tra cui: Wizards of the Coast, Warcraft, Marvel Comics, Panini Comics, Radical Comics. Nel suo curriculum vi sono svariate copertine per Red Sonja, Galactica, Super Powers ed ha anche collaborato con Heavy Metal Magazine.

Le sue illustrazioni sono apparse sulle maggiori riviste internazionali del settore come HM Magazine, Focus, Games Machine, PSM Playstation Magazine. Numerose riviste d’arte e di illustrazione internazionali hanno dedicato pagine ai suoi lavori ed è stato recensito in Giappone, Cina, Brasile ed ovviamente Italia.

Ha partecipato ed esposto nelle maggiori convention internazionali tra cui (solo per ricordare le principali) San Diego, New York, Essen, Erlangen, Angoulême, Roma e Lucca.

Per la Dreaming Images ha realizzato illustrazioni per il Portfolio dedicato a Star Wars e per quello su Vampirella, oltre ad aver realizzato le illustrazioni dalle quali sono stati realizzati (e sono in fase di realizzazione) alcuni Model Kits.

Ha pubblicato il Portfolio dal titolo “Dark Beauties” e sta uscendo una rivisitazione de "La Bella Addormentata".

Pasquale Qualano

E' nato a Torre del Greco nel 1974; “La passione per il fumetto in me è innata", dichiara l’autore, "ho iniziato a leggere fumetti in età acerba. Quel mondo fantastico mi affascinava, ma la passione vera e propria per i supereroi, per me sconosciuti fin a quel momento, è cominciata con le prime uscite dell’ editoriale Corno di Spider-man. Iniziarono in TV le prime serie delle avventure dell’ Uomo Ragno, di cui non perdevo una puntata. Da bambino trascorrevo i miei pomeriggi cercando di catturare su di un foglio quelle immagini in movimento”.

Dal 2005 ha iniziato a collaborare col GG Studio, sia su progetti interni alla casa editrice (The One) che su commesse esterne (She-Hulk per la Marvel Comics, che aveva offerto al GGStudio la possibilità di far disegnare alcuni numeri della testata da alcuni dei professionisti più interessanti della casa editrice). In seguito è entrato nello staff dei disegnatori della Aspen Comics per la quale ha firmato la serie Idolized (il loro primo super  eroistico su testi di David B.  Schwarz) e numerose copertine, anche di personaggi storici della casa editrici come Soulfire e Fathom.

Arianna Rea

Disegnatrice. Con una laurea nel cassetto prova a proporsi nel mondo della Disney dopo aver frequentato la "Scuola Romana dei Fumetti". Ci riesce sulle pagine dell’amatissimo "Monster Allergy".

In seguito realizza copertine e storie per la rivista a fumetti "Angel’s Friends", pubblicata dalla PlayPress. Collabora con "Net Magazine" e disegna illustrazioni e storie per diversi volumi della collana dedicata a Tea Stilton, edita da Piemme/Mondadori.

Per la Francia pubblica "Charlotte".