Wolverine “The End” #4 Tavola 14

500

matite
Claudio Castellini

formato tavola
cm. 28 x 37

tecnica
matita su cartoncino

note
tavola firmata sul retro

Disponibile

Descrizione

Logan è un vecchio che vive nella foresta canadese; sa che, a dispetto del suo fattore di guarigione, morirà presto. Dubita della sua salute e dei suoi ricordi, inclusi quelli legati ad Arma X. I suoi dubbi sono esacerbati dallo spirito del Professor X con poteri ridotti che vive nella sua mente. Un giorno Logan è invitato ai funerali di Victor Creed, meglio conosciuto come Sabretooth, questi gli ha lasciato una lettera che lo conduce ad una magione in Alberta. Giunto in Alberta trova la tomba di John Howlett……

E’ questo l’incipit di questa splendida miniserie in 6 albi disegnata dal grande Claudio Castellini, nella quale il Maestro romano sfoggia per l’ennesima volta tutta la sua classe. Il suo tratto continua ad essere plastico e “caldo”. Le sue tavole sono cariche di atmosfera e si dimostrano ancora una volta “Marvel style” allo stato puro, nel solco tracciato dai grandi maestri del passato, ma proiettato ai tempi moderni e nel segno dell’evoluzione del linguaggio del fumetto.

In questa occasione, diversamente che in alcune prove precedenti, la scelta stilistica è di “sacrificare” l’attenzione quasi “da amanuense” per gli sfondi ed i particolari, a favore del dinamismo e della potenza cinetica delle figure, che a tratti sembrano quasi “saltar fuori” dalla pagina.

Informazioni aggiuntive

testata

wolverine the end